Al pari delle mani, i piedi parlano di noi. Tendiamo a prestare loro attenzione soprattutto d’estate quando li mostriamo con più facilità, ma non andrebbero trascurati neanche d’inverno. Effettueremo più frequentemente un pedicure estetico, ma alle volte potrebbe essere necessario anche uno curativo.

Piedi più belli con il pedicure estetico

Il pedicure estetico è quello che si effettua di routine, che – come dice lo stesso nome – si occupa della parte estetica del piede. Inizia con un pediluvio in acqua tiepida, per ammorbidire la pelle, a cui segue un massaggio con scrub, l’idratazione della pelle e infine la sistemazione delle unghie con la rimozione delle cuticole e il loro taglio (da effettuare dritto e senza smussare troppo gli angoli per evitare la crescita di unghie incarnite). Su richiesta della cliente è possibile l’applicazione dello smalto, classico o semipermanente. Per rendere il pedicure ancora più piacevole vi può essere abbinato anche un massaggio plantare.
Il pedicure estetico può essere realizzato sia personalmente a casa sia dall’estetista.

Piedi più sani con il pedicure curativo

Quando i piedi presentano dei piccoli problemi, al pedicure estetico si affianca il pedicure curativo. Ci si può rivolgere all’estetista per il trattamento di calli e duroni (ipercheratosi cutanee) o unghie incarnite (onicocriptosi), purché l’infiammazione non sia diventata patologica. Quando invece il problema è diventato di natura medica l’estetista non può intervenire e ci si dovrà rivolgere a un medico o a un podologo. In caso di calli molto profondi, occhi di pernice, verruche, ulcere e unghie incarnite con infiammazione l’intervento è sempre di natura medica. Inoltre, è dovere dell’estetista indirizzare il cliente al podologo o al dermatologo quando ritiene che vi possa essere un caso di micosi o che l’unghia rovinata dipenda da un trauma o sia la manifestazione di una psoriasi.
Il pedicure curativo, come quello estetico, inizia con il pediluvio per continuare poi con il trattamento più indicato per il problema da risolvere (questo dipende anche dalla sua posizione). A questo punto si può procedere con il pedicure estetico.
È bene ricordare che prendersi cura dei piedi non è soltanto un fatto estetico, ma un gesto che va a migliorare la stessa qualità di vita. Proprio per questo bisognerebbe effettuare un’attenta pedicure anche casalinga almeno ogni 15 giorni, così da mantenere la pelle morbida e notare l’insorgenza di eventuali problemi al piede.


Per avere piedi belli e sani affidati all’esperienza e alla professionalità del personale de L’angolo della bellezza. Ci trovi a Malavicina di Roverbella (MN), in via Monte Sei Busi 47. Per informazioni o per fissare il tuo appuntamento chiamaci allo 0376.696542
o, se preferisci, scrivi un’email all’indirizzo angolo.dellabellezza@libero.it. Puoi prenotare il tuo appuntamento anche dal nostro sito.